facebooktwittergoogle_pluspinterest

Si comincia venerdì 20 febbraio 2015: alle 19.00, presso l’Antico Mercato di Ortigia, l’associazione Slowmotion ed il fotografo Roberto Zampino presenteranno la mostra fotografica “people of Syracuse”: per raccontare insieme Siracusa e condividere la passione per la fotografia.

Sabato 21 febbraio 2015, dalle 10.00 alle 13.00, presso l’Antico Mercato di Ortigia, l’associazione slowmotion terrà gratuitamente un workshop sulla fotografia anche per persone con esigenze specifiche. Sarà previsto, infatti, anche un servizio di interpretariato in LIS per le persone sorde.

Domenica 22 febbraio 2015, alle ore 10.30, in occasione della 26^ giornata internazionale della guida turistica, il Comune e la Sovrintendenza di Siracusa, in collaborazione con l’associazione Guide Turistiche di Siracusa, organizzeranno visite gratuite del Ginnasio Romano sia per le persone sorde, grazie agli interpreti LIS dell’Ente Sordi di Siracusa, sia per le persone cieche ed ipovendeti.
Sempre domenica 22 febbraio 2015, alle ore 12.00, sarà celebrata – come ormai di consuetudine – presso il Santuario della Madonna delle Lacrime, la Santa Messa anche il Lingua dei Segni, animata dal Coro delle Mani Bianche dell’Istituto Sacro Cuore di Siracusa.

Bernadette Lo Bianco, presidente dell’associazione “Sicilia Turismo per Tutti”, ricorda, inoltre, che – nell’ambito dei progetti atti alla diffusione della cultura per Tutti – anche il Museo Archeologico Regionale “Paolo Orsi”, il Museo Nazionale “Palazzo Bellomo” ed il Museo del Papiro “Corrado Basile” sono luoghi di cultura accessibili e fruibili da parte di tutte le persone con esigenze specifiche.

mostra

Ultima modifica: