facebooktwittergoogle_pluspinterest

Bernadette Lo Bianco, nata a Catania il 28/7/73, docente di Tecnica di Accoglienza Turistica, è membro ENAT (rete europea per il turismo accessibile), Presidente dell’associazione “Sicilia Turismo per Tutti” ed esperta in Cerimoniale e Protocollo Nazionale ed Internazionale e di Turismo – in particolare di Turismo Accessibile.
Collabora assiduamente con Roberto Vitali, fondatore e presidente di Village for.
É stata, altresì, componete tecnico del Comitato per lo Sviluppo e la Promozione del Turismo Accessibile per il Gruppo Formazione istituito dal Ministro per il Turismo.
L’attività svolta dalla prof.ssa Lo Bianco ha come obiettivo principale quello di aggiungere e completare l’offerta turistica della Sicilia al fine di far garantire un’Accoglienza Turistica davvero “PER TUTTI”.
Fra le iniziative di maggior rilievo promosse dalla prof.ssa Lo Bianco, negli ultimi tre anni, per il raggiungimento dei citati scopi, ricordiamo:
1) l’adozione presso l’istituto alberghiero “Alfio Moncada” di Lentini – per la prima volta in Italia – del primo manuale sulla “Qualità dell’Accoglienza Turistica di ospiti con esigenze specifiche”;
2) l’organizzazione, in collaborazione con Roberto Vitali, fondatore di Village for All, del primo Convegno nella Sicilia Orientale sul Turismo Accessibile;
3) l’istituzionalizzazione – per la prima volta in Sicilia – presso il Santuario della Madonna delle Lacrime, della Messa domenicale in L.I.S. (Lingua Italiana dei Segni) a favore delle persone sorde;
4) la promozione ed istituzionalizzazione, del “Teatro in LIS” a Siracusa;
5) ideatrice dell’iniziativa “MARE PER TUTTI, SPIAGGE PER TUTTI:
SIRACUSA PER TUTTI”, progetto di sviluppo locale e territoriale basato sulla realizzazione di un’ospitalità accessibile ed ecosostenibile nel territorio siracusano;
6) partecipazione, quale project manager per il progetto “Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni”, alla 1^ Conferenza sul Turismo Accessibile in Europa organizzata unitamente dalla Repubblica di San Marino e dall’O.M.T. (Organizzazione Mondiale del Turismo) per rimarcare il rispetto dei diritti umani, l’importanza della accessibilità universale nel settore del turismo, aumentare la consapevolezza e ridurre le barriere
fisiche e mentali;
7) project manager del progetto “Siracusa Photo Tour per Tutti”: un’esperienza di viaggio attraverso la fotografia in una originale chiave di lettura ed interpretazione che consente di unire sul campo la scoperta della città con workshop di fotografia, curati da un fotografo professionista che seguirà i visitatori per tutto il percorso della visita.
Un valore esperienziale costruito e raccontato da ciascun visitatore che diffonderà su web con la condivisione del materiale fotografico, le azioni partecipate sul campo.
Tutte le escursioni saranno accessibili anche alle persone con esigenze specifiche, in quanto attraverso itinerari ad hoc i percorsi previsti saranno privi di qualsiasi barriere architettoniche, comunicative (presenza su richiesta di un’interprete in Lingua dei Segni) e sensoriali.

Info e Contatti

bernadettelobianco@alice.it
M. 3388314461